Qualcosa del resto

Qualcosa del resto

di Massimo Migliorati

"D'altri passi d'altri gesti sarà vergato il contrassegno, l'inaudibile desiderio del colore, altro tono su tono avrà l'accostamento flebile del nostro andare, proseguire oltre, come di carta consunta, sì come di un gesto scaramantico che poco rivolge e nulla vieta." Massimo Migliorati è nato a Brescia, dove vive e lavora, nel 1967. Per Campanotto ha pubblicato nel 2006 la raccolta "D'intorno", ha inoltre curato note e traduzioni dell'antologia "Poesie" di Carlo Porta (Mondadori, 2011). Si interessa di poesia dialettale e in lingua dell'Ottocento e del Novecento.

I suoi articoli sono apparsi sulle riviste "Zeta", "Testo", "Letteratura e dialetti", "Poesia".