Doppio legame

Doppio legame

di Chris Bohjalian

La vita di Laurel Estabrook è cambiata il giorno in cui fu sul punto di essere violentata. Era iscritta al secondo anno del college e stava percorrendo in bicicletta una tranquilla strada sterrata del Vermont quando fu aggredita da un gruppo di uomini a viso coperto. Riuscì a evitare il peggio, ma la violenza fu lo stesso bestiale e efferata. Da quel giorno Laurel è diventata un'altra. Era una ragazza estroversa, spensierata e con quel tocco di superficialità tipico della sua età, è diventata ora una giovane donna attenta e pensierosa che ama la fotografia e cerca di fare i conti col trauma subito dando una mano, come volontaria, in un centro di accoglienza per homeless. Qui, un giorno, avviene l'incontro fatale, destinato a incidere profondamente nella sua vita. Laurel si imbatte in Bobbie Cracker, un homeless che reca sul volto i segni della sua lunga lotta con i fantasmi della follia, e si aggira per il centro di accoglienza non separandosi mai da una cassetta ricolma di fotografie che non mostra mai a nessuno. La morte di Bobbi, che nascondeva gelosamente un oscuro segreto di famiglia, condurrà Laurel al centro di un gioco pericoloso, con inseguitori misteriosi che affermano di volerla salvare.